1

L'Assobike indice e le società Alpin Bike Sondrio, Melavì Focus Bike, US Cassina de Bracchi, Talamona Sport Team, Grosio Ciclismo, Valdidentro Bike Team, Il Triangolo Lariano, Team Alba Orobia Bike, U.C Costamasnaga, MTB Il Triangolo, Pedale Morbegnese, MTB I Falchi Blu, organizzano la ventesima edizione dell'Assobike Junior Circuit”, manifestazione di mtb aperta alla categoria giovanissimi dai 7 ai 12 anni.

 
2

La manifestazione è aperta ai tesserati F.C.I..

 
3

Le iscrizioni devono essere effettuate mediante sistema informatico federale “fattore K”.

 
4

I concorrenti dovranno applicare il numero gara sulle bici anteriormente, è fatto divieto di alterare il numero di gara.

 
5

Le categorie ammesse sono le seguenti: G1,G2,G3,G4,G5,G6.

 
6

Per ogni gara è prevista una classifica individuale di categoria e di società, i punteggi previsti per la classifica di categoria e di società sono i seguenti:

Classifica di categoria:
15 punti al 1° - 12 punti al 2° - 9 punti al 3° - 7 punti al 4° - 6 punti al 5° - 5 punti al 6° - 4 punti al 7° - 3 punti al 8° - 2 punti al 9° - 1 punto al 10°

Per la classifica a squadre per entrambe le categorie andranno calcolati i seguenti punteggi:
10 punti al 1° - 9 punti al 2° - 8 punti al 3° - 7 punti al 4° - 6 punti al 5° - 5 punti al 6° - 4 punti al 7° - 3 punti al 8° - 2 punti al 9° - 1 punto al 10°

 

 
7

In caso di un numero di partenti inferiore a 10 si partirà dallo stesso numero massimo a scalare ( es. 3 partenti : 3,2,1).

 
8

Ad ogni atleta che prenderà il via alla prova saranno assegnati 5 punti di partecipazione (eventuali ritiri saranno messi dopo l'ultimo arrivato nella classifica della manifestazione).

 
9

Per entrare in classifica del circuito bisognerà prendere parte ad almeno 8 prove.

 
10

Per la classifica finale saranno sommati i migliori 9 punteggi ed in caso di parità si verificheranno i migliori piazzamenti.

 
11

L'appello per l'allineamento di partenza sarà effettuato in base alla classifica aggiornata del circuito Assobike Junior (per la prima prova sarà considerata la classifica finale dell'anno precedente).Per la cat.G1 si procederà al sorteggio.

 
12

Nel caso in cui le batterie superassero il numero massimo consentito dalla federazione, (n°44 per cat. G1,G2,G3,G4,G5,G6) si procederà alla formazione di più batterie con la formula del sorteggio.

 
13

In caso di annullamento della prova (che dovrà avvenire il giorno stesso della manifestazione), per condizioni di tempo avverse, bisognerà fare ugualmente la verifica tessere per assegnare i 5 punti di partecipazione. Un annullamento della prova nei giorni antecedenti alla manifestazione non darà diritto a nessun punteggio

 
14

L'ordine di arrivo dovrà essere sempre compilato con i nominativi degli atleti, anche dopo il 10° piazzamento.

 
15

In caso di scarto di una prova saranno mantenuti i 5 punti di partecipazione presi nella medesima prova.

 
16

In caso di parità di punteggio alla prova finale ,si terrà conto del miglior piazzamento della medesima manifestazione.

 
17

La prova di abilità riserverà un punteggio doppio.

 
18

La premiazione finale si terrà al termine dell'ultima prova.

 
19

Verranno premiati ,dopo l'ultima prova, i primi 10 atleti maschi e le prime 5 atlete femmine di ogni categoria e le prime 3 società classificate. Si da facoltà di premiare, se possibile, tutti i ragazzi che abbiamo fatto almeno il minimo di prove consentito per entrare in classifica.

 
20

La società che vincerà il circuito si aggiudicherà un trofeo che sarà rimesso in palio l'anno successivo. Per poter mantenere a titolo definitivo questo trofeo la società dovrà aggiudicarsi il circuito per 3 anni consecutivi.

 
21

Per quanto non citato dal presente regolamento si rimanda ai regolamenti nazionali e regionali.

 
22

E' consentito l'utilizzo di ruote da 27,5” SOLO alla categoria G6.

 
23

Ogni società organizzatrice si farà carico di allestire un ristoro consono alla manifestazione.

 
24

Ogni società organizzatrice si impegna a premiare ogni atleta partente con un pacco gara.